Acquistare o cambiare un'auto: come attivare la polizza

venerdì 25 novembre 2016, 11:30
Acquistare o cambiare un'auto: come attivare la polizza

Scegliere l' assicurazione RC auto più economica è un obiettivo comune a tutti i proprietari di una vettura, soprattutto perchè acquistare una polizza per la propria auto significa fare i conti con costi che continuano a lievitare a causa delle tasse e dei finti incidenti. Oggi vogliamo parlare di comparatori polizze online, molti utenti ci hanno fatto notare le potenzialità di Mio Assicuratore, in termini di convenienza e professionalità.

La sottoscrizione di una polizza Rc auto è un obbligo di legge nel caso si tratti di un primo acquisto, o della sostituzione della propria vettura con un nuovo modello.

Chi acquista una vettura, nuova o usata, sigla il passaggio di proprietà del mezzo e, diventando proprietario, deve necessariamente sottoscrivere un'assicurazione sulla  Responsabilità Civile Auto.

Nel caso in cui si possieda già una vettura, e si decida di sostituirla con un nuovo modello, è possibile chiedere alla compagnia assicurativa di trasferire la vecchia assicurazione sulla nuova automobile, oppure di sottoscrivere un nuovo contratto, magari decidendo di ricevere in eredità la classe di merito, come sottolinea la legge Bersani.

Nel caso si possieda una vettura quindi è obbligatorio sottoscrivere  una polizza RC auto. Un'assicurazione che si può scegliere in base a profili e fasce differenti.

Il primo elemento da considerare nel caso si decida di attivare una polizza  è il costo della polizza stessa, che dipende da fattori diversi,  primo fra tutti  la potenza specifica (PS) della vettura e il modello, elementi ai quali di norma corrisponde un rischio più o meno elevato.

Oltre agli elementi che contraddistinguono la vettura, il costo della polizza dipende anche dai dati anagrafici del proprietario e quindi si considerano l'anno di nascita, l'esperienza alla guida, i punti disponibili sulla patente, la tipologia di uso che verrà effettuata e il numero di chilometri che si intende percorrere nell'arco di un anno, abbinati al numero di guidatori che utilizzeranno l'auto.

Il prezzo dell'assicurazione dipende inoltre dalla storia della vettura e quindi dal numero di sinistri che ne hanno contraddistinto l'esistenza, il tutto per valutare la padronanza alla guida e le prestazioni della vettura.

Per attivare la polizza è determinante l'attribuzione della classe di merito, assegnata dalla compagnia assicurativa, anche in base alle scelte dell'assicurato.

Se avete acquistato una nuova vettura la classe di merito può essere conferita in tre maniere distinte. Nel dettaglio la prima opzione consente di fruire della Legge Bersani, che permette di ereditare la classe da un famigliare convivente, entro un periodo che non va oltre i 12 mesi dalla data dell'acquisto, il tutto presentando uno stato di famiglia che attesti la veridicità della parentela.

La seconda chance è quella che consente di optare per la classe base, ovvero la 14ma. Dulcis in fundo optando per la terza opzione è consentito mantenere la classe di merito di cui si disponeva in precedenza.

A certificare la classe di merito è l'attestato di rischio, documento che viene rilasciato dalla compagnia assicurativa con cui il proprietario della vettura aveva sottoscritto la polizza precedente. Il documento riporta tutti i dati dell'automobilista, ma anche tutte le informazioni sulla vettura, soprattutto in fatto di copertura assicurativa.

Nel caso si acquisti un'auto usata è possibile ottenere le agevolazioni della Legge Bersani ma il prezzo della polizza risente di elementi quali la storia della vettura, la vetustà e l'essere più facile che si verifichi qualche incidente a causa di un guasto.

Possono fruire della legge Bersani anche i neopatentati.

Prima di sottoscrivere una polizza sull'auto è utile confrontare più preventivi,  per trovare l'assicurazione che meglio si adatta alle esigenze,  al prezzo più conveniente.

La risposta alla ricerca arriva dai comparatori on line, portali specializzati che consentono in pochi minuti di ottenere preventivi personalizzati e in perfetta linea con le necessità.

Una volta trovata la polizza più conveniente stipulare il contratto è semplice e immediato, soprattutto se utilizziamo la formula on line, completando le procedure attaverso il sito della compagnia ed inviando i documenti necessari per la sottoscrizione via mail o attraverso un numero di fax.

 

Carlo Tassi

Compass è una società poco seria in quanto non...

mercoledì 28 novembre 2012, 09:47
Stefano

Si doveva fare una provincia unica, come in...

giovedì 22 novembre 2012, 09:19
aldo

non vi meritano

mercoledì 21 novembre 2012, 11:56
Gaetano La Cioppa

La Provincia di Chieti "merita" e ha tutti i...

domenica 18 novembre 2012, 19:18
La strina

Meno male che il comunicato è del "Circolo...

giovedì 15 novembre 2012, 16:39
Imparziale

Ma perché in questo dannato paese tutti hanno...

giovedì 15 novembre 2012, 15:37
Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter