Al via la 4 giorni per la commemorazione dei 60 anni della tragedia di Marcinelle

lunedì 01 agosto 2016, 21:11
Foto Ansa

Foto Ansa

 Con l'arrivo in Abruzzo della Principessa Astrid del Belgio, ha preso il via l'iniziativa "La memoria di Marcinelle", quattro giorni di eventi per commemorare le vittime a 60 anni dall'incidente, avvenuto nel 1956, nella miniera di Bois du Cazier, dove morirono 262 persone tra cui ben 60 abruzzesi.

La commemorazione si è aperta nella sala consiliare del Comune di Manoppello (Pescara), presenti, tra gli altri, oltre alla principessa, l'Ambasciatore belga in Italia, Patrick Vercauteren Drubbel, il sindaco di Mons ed ex premier belga, Elio Di Rupo, originario di San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara), e il governatore dell'Abruzzo Luciano D'Alfonso.

All'inizio la toccante testimonianza di due vedove di minatori. La giornata è poi proseguita a Pescara, all'Aurum, dove prima è stata inaugurata una mostra e poi si è svolto un convegno, sempre alla presenza della principessa, per riflettere su quel dramma che sconvolse le vite di centinaia di famiglie italiane e non solo.
   

Carlo Tassi

Compass è una società poco seria in quanto non...

mercoledì 28 novembre 2012, 09:47
Stefano

Si doveva fare una provincia unica, come in...

giovedì 22 novembre 2012, 09:19
aldo

non vi meritano

mercoledì 21 novembre 2012, 11:56
Gaetano La Cioppa

La Provincia di Chieti "merita" e ha tutti i...

domenica 18 novembre 2012, 19:18
La strina

Meno male che il comunicato è del "Circolo...

giovedì 15 novembre 2012, 16:39
Imparziale

Ma perché in questo dannato paese tutti hanno...

giovedì 15 novembre 2012, 15:37
Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter