Elezioni politiche 2013: In Venezuela vince il nuovo

Antonella Pinto, il segreto di un successo

martedì 26 febbraio 2013, 23:13
Antonella Pinto, il segreto di un successo

Antonella Pinto giovanissima candidata nelle liste del Partito  Democratico circoscrizione america meridionale è la dimostrazione, se ce ne fosse ulteriore bisogno, di come il nuovo, il rinnovamento ed i giovani siano la chiave del successo.
 Freschezza ed idee nuove premiano ed Antonella ha impostato la sua campagna all'insegna della semplicità, un linguaggio diretto, sincero ma sopratutto senza false promesse.
  E' stata questa la chiave che ha consentito, alla più giovane candidata della storia della Repubblica Italiana, rappresentante della collettivita' italo-venezuelana, un' eccellente affermazione personale e il successo del Partito Democratico, che praticamente raddoppia i voti rispetto alle passate elezioni.
 Il segnale e' chiaro c'e necessita' di un rinnovamento radicale che spazzi via le incrostature che si sono consolidate negli anni, ostacolando quel cambiamento tanto necessario ai bisogni della comunita'.
Abbiamo notizia e lo conforteremo con dati certi nelle prossime ore che i "soliti ignoti" hanno lavorato per "condizionare" il risultato, aiutati da un'organizzazione delle operazioni di voto a dir poco lacunosa, una disattenzione che nel 2008 rese possibile la sparizione di circa 7000 plichi elettorali.
Questa volta però la nostra presenza e la collaborazione dei tanti cittadini, stufi di questo monopolio generazionale che rende impossibile qualsiasi rinnovamento, non ha consentito la riuscita del piano da tempo orchestrato.
Nelle prossime ore potrete visionare uno "Speciale elezioni in Venezuela, la necessita' di cambiare il sistema di voto degli italiani all'estero" dovra essere una priorita' dei parlamentari eletti, per evitare imbrogli futuri dei furbetti del quartiere.


Gianfranco Di Giacomantonio
Caracas-Venezuela

Iscriviti alla newsletter