Francesca Dellera, la mia storia con Berlusconi...

03 Febbraio 2014   15:38  

Torna a parlare alla stampa Francesca Dellera, la star del cinema italiano scoperta dal maestro dell'eros del Bel paese Tinto Brass.

L'attrice che più volte è stata additata come fimma del più giovane Berlusconi ancora non "sceso in campo" è pronta a raccontare le sue verità in un'autobiografia e a Repubblica svela:

[...]sto scrivendo la mia autobiografia per affrontare finalmente la verità, contro le invenzioni maligne e crudeli che mi hanno aggredito lungo tutta la mia vita; come quella pazzesca di questi giorni, di chiacchiere tra camorristi in galera negli anni ’90, messe a verbale, in cui si fa il mio nome. Questi attacchi vergognosi e menzogneri alla mia riservatezza mi feriscono profondamente e ho incaricato gli avvocati di occuparsene

Alla fine il richiamo alla sua relazione con Silvio Berlusconi è d'obbligo:

A lasciarlo sono stata io

Poi, senza mai menzionarlo direttamente, aggiunge:

Ero molto giovane, non avevo alcuna esperienza e poi lui non era come adesso, pareva meglio, per me era una cosa di testa, perché nella sua follia non è stupido. E io mi sono trovata preda di una situazione che non avevo cercato. Ma siccome lui era ricco e importante, si rovesciò su di me una valanga di invidia crudele. E poi la gente è meschina, e quella brutta è complessata e capace delle peggiori cattiverie


Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore