"La capsula del tempo": Coca Cola Hbc Italia premia scuola Teramo

La classe dell'istituto abruzzese vince la borsa di studio

lunedì 10 ottobre 2016, 12:13

La Scuola Primaria di Castelnuovo Vomano (Teramo) si classifica prima tra oltre 200 istituti italiani per la prova educativa "La capsula del tempo" all'interno del programma "Fabbriche Aperte" e sara' premiata da Fondazione Coca-Cola HBC Italia con una borsa di studio per l'acquisto di materiali didattici.

La classe dell'istituto abruzzese ha vinto grazie alla presentazione di un fotoromanzo nel quale gli studenti si sono resi protagonisti dell'avventurosa creazione di soluzioni per la salvaguardia del nostro pianeta, seguendo le indicazioni di un alieno immaginario proveniente dal futuro.

La classe vincitrice di Castelnuovo Vomano si e' distinta tra piu' di 730 classi di tutta Italia che hanno presentato piu' di 1.000 elaborati nell'ambito del progetto Fabbriche Aperte, iniziativa nata nel 2013 con l'obiettivo di sensibilizzare gli studenti sull'importanza del riciclo e, da quest'anno, anche sul corretto utilizzo della risorsa idrica.

"Siamo rimasti stupiti dall'originalita' e al tempo stesso dalla praticita' delle proposte presentate dagli studenti, pieni di speranza su un futuro piu' sostenibile per il nostro pianeta - ha dichiarato Nicola Iadanza, direttore dello stabilimento Coca-Cola HBC Italia di Oricola - Siamo orgogliosi di aver ospitato per il quarto anno cosi' tante scuole abruzzesi grazie a Fondazione Coca-Cola HBC Italia e di aver messo le nostre competenze al loro servizio per coinvolgere attivamente i ragazzi del nostro territorio sul tema del rispetto dell'ambiente con prove educative e materiali didattici interattivi. La riduzione del nostro impatto ambientale e l'utilizzo responsabile delle risorse sono tra le priorita' della nostra azienda, come dimostra ad esempio la percentuale del 90% di materiali riciclati sul totale prodotto".

L'edizione 2016 del progetto educativo Fabbriche Aperte, patrocinato da Conai e dall'associazione di consumatori Cittadinanzattiva, riparte ad Oricola il 12 ottobre con 3 nuove giornate di visite degli studenti allo stabilimento abruzzese di Coca-Cola HBC Italia.

L'iniziativa nel 2016 ha dato l'opportunita' ad oltre 4.500 studenti di visitare i quattro stabilimenti di imbottigliamento di Coca-Cola HBC Italia, di cui oltre 700 ad Oricola, e di scoprire le azioni messe in atto dall'azienda per la riduzione del suo impatto ambientale. Inoltre nell'ultimo anno circa 2.500 scuole hanno ricevuto kit educativi, contenenti informazioni utili sull'importanza del riciclo, il riuso creativo dei materiali di scarto e la tutela delle risorse idriche del pianeta.

Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter