Mafia Capitale, Dopo la Denuncia dei Festini con Antonella Mosetti Torna in carcere Daniele Pulcini

22 Luglio 2015   05:00  

E' tornato a varcare la soglia del carcere Daniele Pulcini, l'imprenditore romano coinvolto nell'inchiesta di Mafia capitale e finito ai domiciliari il 4 giugno scorso per concorso in turbativa d'asta.

Nei giorni scorsi al centro di una furiosa polemica con la blogger Selvaggia Lucarelli che aveva palesato filmati e fotografie di feste notturne nella sua abitazione, dove stava scontando gli arresti domiciliari.

Una violazione della misura cautelare che ha spinto il gip Flavia Costantini ad inasprire la misura detentiva nei suoi confronti. Per questo, pochi minuti fa, Daniele Pulcini è stato portato al carcere di Regina Coeli.

Quel party in via della Nocetta a bordo piscina gli è dunque costato carissimo, tra le altre era presente anche una sexy Antonella Mosetti al centro dei video in oggetto.

Il video aveva già provocato, tra l'altro, l'indignazione della presidente della commissione giustizia della Camera, Donatella Ferranti, del Pd, che aveva gridato allo scandalo.

In una nota, Tito Lucrezio Milella, che assiste l'imprenditore, fa sapere che "a seguito della diffusione sui media di notizie sulle violazioni delle prescrizioni relative agli arresti domiciliari, Daniele Pulcini, tramite i suoi difensori, se ne è assunto ogni responsabilità, dandone immediata comunicazione alla procura di Roma che ha chiesto l'aggravamento della misura custodiale nei suoi confronti", eseguita oggi.


Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore