Nuova Arma Letale Contro i Tuoi Peli: Depilazione Laser con Radiofrequenza

giovedì 11 maggio 2017, 11:15
Nuova Arma Letale Contro i Tuoi Peli: Depilazione Laser con Radiofrequenza

Depilazione laser con radiofrequenza, una nuova arma letale contro i tuoi peli?

La depilazione laser con radiofrequenza funziona grazie all’uso simultaneo dell’energia fotonica e della radiofrequenza che permette aumentare l’effetto desiderato, ossia una maggiore e migliore estirpazione dei peli.  Con questo tipo di apparecchiature è possibile trattare peli radi, chiari, rossicci e anche peli molto scuri perché si può scegliere di diminuire o aumentare l'energia della luce per radiofrequenza che inciderà nella depilazione, a seconda della tipologia di pelle che abbiamo.

Come funzionano le macchine che utilizzano la radiofrequenza?

Nelle macchine laser che servono per la rimozione del pelo e usano la radiofrequenza la generazione di calore avviene attraverso due energie, la luce pulsata attraverso la lampada allo xeno e quella ottenuta dalla corrente delle radiofrequenze. 

Se il semplice laser  richiede ad esempio 50 punti energetici per un determinato trattamento, con la depilazione laser che integra la radiofrequenza se ne richiedono solo 30 punti; questo implica una maggior sicurezza per la vostra pelle, trattamenti più rapidi e un minor rischio di ustioni o ipopigmentazioni.

Questo si ottiene perché la radiofrequenza è un'energia che lavora sotto l’epidermide e non sopra come invece fa la luce del laser; combinando entrambe le energie si ottiene la possibilità di  riscaldare unicamente la radice dei peli senza incidere sulla struttura della pelle circostante.

Con la bassa quantità di energia di cui hanno bisogno queste macchine,  la maggior parte di esse vengono catalogate come macchine per uso cosmetico, anche se colui che offre tale servizio deve avere una formazione speciale in materia per l'uso di tale apparecchiatura.

Quali sono le differenze tra questo metodo di depilazione e il laser?

La depilazione con radiofrequenza  utilizza solo intense onde di luce pulsata e radiofoniche, a differenza di altri laser depilatori, può agire in modo efficace senza produrre nessun tipo di decolorazione sulla pelle, senza  macchiarla. Può dunque rimuovere i peli in modo sicuro ed efficace di qualsiasi colore essi siano: biondo, rosso, marrone, nero e ancora nero.

Il trattamento può durare da pochi minuti a un'ora a seconda della zona trattata ed è praticamente indolore (la sensazione di dolore è minima e scompare in pochi secondi).

Quali altri trattamenti possono essere realizzati con la radiofrequenza?

Oltre alla depilazione, questo trattamento viene utilizzato per combattere l’invecchiamento della pelle. Il ringiovanimento del viso con radiofrequenza, infatti, consente di ottenere un miglioramento duraturo della qualità delle pelle del volto.

Tra i vari trattamenti che si possono affrontare con la radio frequenza  ci sono:

-  La rimozione di varici

- Miglioramento della flaccidezza cutane

- Eliminazione/diminuzione delle macchie sulla pelle

- Miglioramento o eliminazione dell’acne

- Rimozione di piccole vene sul viso

- Diminuzione delle  linee di espressione e delle rughe

- Rimozione o diminuzione della pigmentazione dovuta all’esposizione solare.

In conclusione possiamo dunque affermare che la radiofrequenza è un trattamento dalle molte applicazioni e porta a risultati immediatamente visibili con un paio di sedute. Tuttavia è importante specificare che esistono anche delle controindicazioni. Il trattamento è infatti vietato a donne in gravidanza, in allattamento e chi soffre di patologie quali infezioni cutanee, dermatosi, malattie auto-immuni e a chi soffre di problemi cardiaci. Prima di sottoporsi al trattamento di radiofrequenza è sempre consigliato consultare il proprio medico.

Carlo Tassi

Compass è una società poco seria in quanto non...

mercoledì 28 novembre 2012, 09:47
Stefano

Si doveva fare una provincia unica, come in...

giovedì 22 novembre 2012, 09:19
aldo

non vi meritano

mercoledì 21 novembre 2012, 11:56
Gaetano La Cioppa

La Provincia di Chieti "merita" e ha tutti i...

domenica 18 novembre 2012, 19:18
La strina

Meno male che il comunicato è del "Circolo...

giovedì 15 novembre 2012, 16:39
Imparziale

Ma perché in questo dannato paese tutti hanno...

giovedì 15 novembre 2012, 15:37
Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter