Per Massimo Di Cataldo Una Vita Rovinata dalle Bugie. Nuovamente Assolto dai Presunti Maltrattamenti

17 Febbraio 2015   06:22  

ROMA - Si completa il ciclo di "assoluzioni piene" per Massimo Di Cataldo, archiviata anche l'accusa di maltrattamenti nei confronti della ex compagna Anna Laura Millacci.

Paola Della Monica, gip del Tribunale di Roma che si è occupata delle indagini nate dall'accusa dell'ex compagna del cantante Anna Laura Migliacci di maltrattamenti, ha archiviato anche l'accusa di maltrattamenti per la quale era indagato il cantautore romano.

Si chiude, così, anche il secondo triste capitolo della vicenda che ha visto Di Cataldo assolto solo quattro mesi fa dalla denuncia, sempre della Migliacci, di procurato aborto.

«Per Di Cataldo - commenta il suo avvocato, Daniele Bocciolini - questo provvedimento rappresenta la fine di un incubo durato quasi due anni. Ha sopportato nel silenzio le accuse peggiori che un uomo possa ricevere ed ora ha diritto ad un risarcimento. Mi auguro anche che si possa superare nell'ambiente dello spettacolo il pregiudizio che purtroppo ancora aleggia su di lui».


Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore