Pescara, la finale è tua! Ora l'ultimo sforzo per la serie A

I biancazzurri battono il Novara 4-2, c'è il Trapani

mercoledì 01 giugno 2016, 23:07
I biancazzurri battono il Novara 4-2, c'è il Trapani

Lo Stadio Adriatico in estasi. Le bandiere biancazzurre che sventolano al cielo. È questa la fotografia regalata dal Pescara nella semifinale di ritorno. Non c'è stata praticamente mai partita tra andata e ritorno. Il Delfino guadagna dunque la finale per la serie A con il Trapani di un altro ex, Serse Cosmi.

L'ennesima prova di forza, o meglio, di strapotere tecnico e fisico. Questo Pescara è una valanga che travolge tutto quello che trova davanti a sè. Per informazioni rivolgersi a Baroni, schiaffeggiato nel pantano del "Piola" e definitivamente sepolto da un poker straordinario.

Oddo è una furia a bordo campo, nonostante il vantaggio rassicurante dell'andata e ancor di più dopo il 2-0. Sbraita, batte le mani, striglia Zampano per l'ammonizione che vale la diffida, si toglie la giacca e la butta a terra. Lui più di chiunque vuole questa finale. E devono trattenerlo quando il Novara pareggia. Ma la squadra è con lui e si vede nel finale quando la va a vincere di prepotenza, nonostante il biglietto per la finale fosse già in tasca.

Un entusiasmo così non si vedeva dai tempi di Zemanlandia. I protagonisti di allora, Immobile e Insigne, sono pronti a giocarsi l'Europeo in Francia. Chissà che tra qualche anno lo stesso destino non capiterà a questi ragazzi, già pieni di offerte dal mercato, indipendentemente dal risultato finale che otterranno in questa stagione. Neanche lo scorso, nel doppio confronto con il Bologna, si percepiva questa adrenalina, questa elettricità che fa sperare tutto il popolo biancazzurro.

Pescara canta e salta ai gol di Lapadula, accompagna i dribbling di Caprari, gioisce per la doppietta di Verde e si gode la finale play-off. Un cerchio che virtualmente si chiude: due finali nel giro di due anni sono un risultato straordinario e adesso Oddo e i suoi vogliono coronare il sogno della Serie A.

Daniele Polidoro

Carlo Tassi

Compass è una società poco seria in quanto non...

mercoledì 28 novembre 2012, 09:47
Stefano

Si doveva fare una provincia unica, come in...

giovedì 22 novembre 2012, 09:19
aldo

non vi meritano

mercoledì 21 novembre 2012, 11:56
Gaetano La Cioppa

La Provincia di Chieti "merita" e ha tutti i...

domenica 18 novembre 2012, 19:18
La strina

Meno male che il comunicato è del "Circolo...

giovedì 15 novembre 2012, 16:39
Imparziale

Ma perché in questo dannato paese tutti hanno...

giovedì 15 novembre 2012, 15:37
Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter