Processo a porte chiuse per l'omicidio Vasto, chiesto ergastolo per Di Lello

lunedì 20 marzo 2017, 13:20
Processo a porte chiuse per l'omicidio Vasto, chiesto ergastolo per Di Lello

Ergastolo, e questa la richiesta avanzata dal pm Giampiero Di Florio, al termine di una requisitoria di due ore, ai giudici della Corte d'Assise di Lanciano dove si sta celebrando il processo nei confronti di Fabio Di Lello.

Di Lello accusato di omicidio aggravato dalla premeditazione per aver ucciso, lo scorso primo febbraio a Vasto con tre colpi di pistola Italo D'Elisa, il 21enne di Vasto che, il primo luglio scorso provoco' la morte di Roberta Smargiassi, moglie di Di Lello, in un tragico incidente stradale.

Il processo si sta celebrando con il rito abbreviato e a porte chiuse.

La Corte, in una precedente udienza, ha respinto la richiesta di perizia psichiatrica presentata dai legali di Di Lello, avvocati Giovanni Cerella e Pierpaolo Andreoni. 

Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter