Valentina Nappi la pornostar partenopea prediletta di Rocco Siffredi contro il porno di Sara Tommasi

"Bisogna saperlo fare il proprio mestiere"

lunedì 16 luglio 2012, 10:20

L'intervista a FanPage di Valentina Nappi 21enne star del porno italico e prediletta del re del porno Rocco Siffredi è anche una scusa per tornare a parlare di Sara Tommasi che da poco ha intrapreso la carriera hard con risultati per tutti discutibili.

Valentina è, invece, una ragazza che ha scelto di fare il cinema hard e dedica passione e dedizione alle sue performances.

Intervista a tutto tondo che, però, riserva alcune opinioni importanti soprattutto quando parla del successo trash di Sara Tommasi che ha venduto oltre 30.000 copie in una settimana.

Valentina ci racconta così la sua idea di porno, ne scrive tutti i giorni attraverso il suo blog  lo mostra nei suoi spettacoli e nei suoi film. Il porno è musica, ci racconta, perché non ha narratività, non racconta altro che non sia, appunto, musica. Si bada dal farsi paragonare a Moana Pozzi, “lei non voleva fare porno, ci è arrivata per caso”, elogia Rocco, “magari tutti i cinquantenni fossero come lui” e bacchetta Sara Tommasi, “bisogna saperlo fare il proprio mestiere”.

i vostri commenti
chris venerdì 20 luglio 2012, 12:52

intanto su sky hotclub, dopo il film di sara tommasi, parte il ciclo-tributo a moana. prima il profano, poi il sacro :))