Regolamento

storyboardsIl progetto-concorso “Educare all'ambiente, Educare al futuro” promosso dall'Assessorato all'Ambiente del Comune dell'Aquila, in collaborazione con l'ANSAS, è aperto alle classi quinte delle scuole primarie del Comune dell'Aquila.

Tutti i ragazzi, riuniti in gruppi di lavoro, dovranno ideare e realizzare la sceneggiatura per un video clip. Tutti i lavori verranno pubblicati su questo sito. 

Gli utenti potranno visionare e votare il lavoro migliore. Con la sceneggiatura che avrà ricevuto più voti, Abruzzo24ore realizzerà insieme ai ragazzi il video clip, che verrà proiettato e distribuito in tutte le scuole.

Ecco le poche regole da seguire:

LEGGI
il materiale che trovi in classe sulla raccolta differenziata. 
Potrai scoprire, così, dove buttare i rifiuti per non danneggiare l'ambiente e riciclare i materiali che non ti servono più per produrre delle cose nuove.

ASCOLTA
la musica che puoi scaricare qui gratuitamente e scegli il brano del tuo video clip!

PENSA
una storia sulla raccolta differenziata e scrivine la sceneggiatura: tra i protagonisti deve esserci almeno un adulto!

DISEGNA
le inquadrature del tuo video clip, seguendo le istruzioni del manuale. Hai a disposizione le caselle per i tuoi disegni e sotto puoi scrivere la descrizione delle scene.

REALIZZA
il tuo videoclip insieme a noi. Mettiamo a disposizione le nostre attrezzature per girare il videoclip più votato su questo sito. 

Hai tempo fino al 27 aprile per inventare e disegnare il video clip. 

Fino al 15 maggio potrai votare e far votare il lavoro migliore. 

Quello che avrà ottenuto più punti vincerà il concorso! 

I ragazzi che l'hanno realizzato potranno visitare il nostro studio e organizzare con noi le riprese e il montaggio del video clip.

Tutti i ragazzi partecipanti saranno invitati alla proiezione del tuo video clip!

Clicca per scaricare il manuale

dove potrai scoprire i principi fondamentali per realizzare un video clip.