Come effettuare il pagamento dei bollettini postali? 

22 Novembre 2020   10:00  

Pagare un bollettino postale a volte può sottrarre molto tempo, specie se si opta per il metodo tradizionale di pagamento ovvero presso lo sportello postale. È sicuramente vero che Poste Italiane ha uno o più uffici in quasi tutte le città, è altrettanto vero però che molto spesso negli uffici postali ci sono file infinite. Ovviamente questo crea problemi seri a chi non ha a disposizione ore per effettuare un semplice pagamento. Oggi fortunatamente i mezzi tecnologici danno la possibilità di pagare i bollettini postali direttamente da casa, sul proprio pc, tablet o smartphone, senza doversi recare in nessun ufficio. Per chi non ama la tecnologia invece, non è necessario recarsi necessariamente in posta per poter pagare i bollettini postali, è possibile optare anche per altre soluzioni, ad esempio recandosi presso il proprio ufficio bancario o presso il tabacchino sotto casa. 

 

Pagamento dei bollettini postali tramite RID 

Una possibile soluzione per effettuare il pagamento dei bollettini postali è il RID bancario, in questo modo infatti sarà lo stesso istituto di credito ad effettuare i pagamenti senza doversene preoccupare. Il RID consiste semplicemente in una autorizzazione che il correntista fa al proprio istituto di credito di pagare i bollettini a lui intestati tramite il proprio conto bancario. 

 

Pagamenti online 

Chi non possiede un conto corrente bancario può comunque procedere con il pagamento dei bollettini postali online. Su Internet infatti esistono molti siti che offrono il servizio di pagamento bollettini online con pochi e semplici click. A seconda delle proprie preferenze è possibile scegliere il sito che offre i servizi più vantaggiosi e convenienti. Esistono addirittura delle mail che offrono i servizi di pagamento online dei bollettini postali. Pagare i bollettini online inoltre non richiede particolari conoscenze, tali servizi infatti sono realizzati per poter essere utilizzati da chiunque ne abbia bisogno. È fondamentale avere un device con connessione ad Internet (un qualsiasi smartphone, tablet o pc) e un sistema di pagamento che verrà impiegato dal sito per effettuare la transazione. Ad esempio è sufficiente possedere anche una semplice carta prepagata. 

 

Pagamento tramite Poste Italiane 

Poste Italiane permette di effettuare il pagamento dei bollettini postali non solo presso i propri uffici postali ma anche su internet mediante un dispositivo tecnologico. Prima di poter procedere con i pagamenti però è fondamentale registrarsi sul sito ufficiale di Poste ed accedere alla propria area riservata. Questo significa che non è possibile effettuare il pagamento senza un proprio account. Dopo aver inserito tutti gli elementi richiesti (Nome, Cognome, Residenza, Data di nascita, Codice fiscale ecc.) è necessario cliccare sul tasto “continua” ed impostare il proprio nome utente e password. In seguito alla registrazione, bisogna entrare nell’area dedicata al “pagamento dei bollettini” e compilare il bollettino selezionato per procedere con il pagamento. Prima di confermare il pagamento è consigliabile procedere ad una rapida rilettura dei campi compilati, onde evitare possibili errori. È possibile inoltre anche pagare i propri bollettini mediante le applicazioni di Poste scaricabili negli store di casa Android e casa iOS. 

 


Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore