Spam, phishing, attacchi di cracker, in casa e in ufficio è tornata la guerra digitale!

mercoledì 24 agosto 2011, 08:05
Spam, phishing, attacchi di cracker, in casa e in ufficio è tornata la guerra digitale!

Da qualche giorno, ormai, gli attacchi spam (email non volute) e di phishing (vere e proprie truffe online per rintracciare dati sensibili della vittima) si sono moltiplicati nelle caselle email degli italiani.

Riceviamo ogni giorno una quantità di posta elettronica potenzialmente dannosa che quasi supera quella utile e voluta.

Come ci si difende?

Solo il buon senso di non aprirle e di non fare ciò che dicono.

Come si capisce quali sono volute o no?

1- Per primo solitamente sono in inglese o in un italiano improponibile, già queste potranno essere cestinate senza problemi.

2- Non fidatevi poi di chi tenta di truffarvi con fantomatiche richieste di aiuto internazionale (quasi sempre dell'Africa), vincite a lotterie per cifre spropositate.

3- Non fidatevi neanche di vincite di ricariche telefoniche o altri piccoli premi, i truffatori hanno capito che le lotterie da migliaia di euro/dollari non vengono più credute e sono passati a tagli di premi decisamente più bassi 50/100 €.

4- Nessun istituto di credito o ente o società di servizi (enel, telecom, vodafone o altri) vi chiederà mai dati sensibili (come il numero di carta di credito) per email

5- Pericolo social network, analizzato più volte, ma che continua a mietere vittime, attenziona a ciò che rilinkano i vostri amici!

Inoltre c'è un pericolo più subdolo, non tutti sanno che in Italia il padrone della linea dati (ADSL o simile anche la chiavetta) è responsabile di tutto ciò che si fa da quella linea dall'invio di mail ai siti visitati.

I Cracker (hacker cattivi) tentano di inserire nel vostro PC dei virus detti Trojan (cavalli di troia) completamente invisibili all'utente, ma che sono in grado di rendere la macchina completamente schiava del Cracker (computer Zombie).

Ciò servirà al Cracker per eseguire attacchia server di aziende da moltissimi PC e rendere l'attacco più virulento e distruttivo possibile (inoltre il cracker avrà la possibilità di gestire in toto il vostro computer, copioare foto, video e testi, leggere le email, capire dove navigate etc.).

E' importante per questo prendere un buon software antivirus ed in giro ce ne sono moltissimi gratis ed un firewall.

Di questo parleremo in un prossimo articolo, ma per ora state sempre all'erta, navigare, anche digitalmente non è mai uno scherzo!

Ultima scossa:
  • Zona: Monti_Ernici-Simbruini
  • data: 2014/07/21
  • ora: 00:32:18
  • Magnitudo: 2
  • lat: 41.739
  • lon: 13.3772
  • prof: 10.1 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter