Tragedia in Marsica, Anziani e Malati decidono di morire insieme tra le fiamme dell'auto

sabato 08 aprile 2017, 11:53
Tragedia in Marsica, Anziani e Malati decidono di morire insieme tra le fiamme dell'auto

I corpi carbonizzati di una coppia sono stati trovati tra le lamiere della loro auto, distrutta da un incendio in una strada adiacente a via Pecorale, tra Luco dei Marsi e Trasacco.

Si tratta di Pietro Cherubini, 75 anni, di Luco dei Marsi, e della consorte, Maria Luisa Catalano, 73 anni, originaria di Trasacco, residenti a Luco dei Marsi.

Prende corpo l’ipotesi del doppio suicidio: Maria Luisa Catalano era malata e da qualche tempo Pietro Cherubini appariva sempre più cupo e disperato per la sorte della moglie, cui era legatissimo.

La notizia si è diffusa rapidamente nei due centri fucensi, gettando nello sconforto e nello sgomento le due comunità. Pietro Cherubini e Maria Luisa Catalano, Marisa per amici e conoscenti, erano molto conosciuti e stimati: Pietro Cherubini aveva svolto per molti anni l’attività di carrozziere a Trasacco. Ad avvisare i soccorsi, alcuni residenti che transitavano nella zona.

La coppia lascia i figli Fabio, carabiniere, e Raffaele, finanziere.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con i carabinieri del comando di Avezzano e della stazione di Trasacco.

Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter