Niente allarmismo, i terremoti non sono prevedibili

Summit Commissione grandi rischi

mercoledì 01 aprile 2009, 13:50
VIDEO PER TELEFONINI
Per visualizzare il video
è necessario Macromedia Flash Player
per istallarlo clicca qui

Ieri sera a palazzo Silone si è svolta la riunione della Commissione nazionale grandi rischi. Insieme ai rappresentanti di Comune e Regione, al sottosegretario Franco Barberi, al vice capo della Protezione civile Bernardo De Bernardinis, intorno al tavolo c'erano i massimi esperti italiani in materia di terremoti, che hanno rassicurato: lo sciame sismico che interessa l'Aquila da circa tre mesi è un fenomeno geologico tutto sommato normale, che non è il preludio ad eventi sismici parossistici, anzi il lento e continuo scarico di energia, statistiche alla mano, fa prevedere un lento diradarsi dello sciame con piccole scosse non pericolose. Rassicurazioni che fanno davvero bene a tutti gli aquilani, sull'orlo di una crisi di nervi, e al sindaco Massimo Cialente.
Sottolineano poi gli esperti: uno specifico evento sismico non può essere previsto, chi lo fa procura solo ingiustificato allarme. Il riferimento è ovviamente allo studioso aquilano Gioacchino Giuliani, che grazie ad un sensore afferma poter prevedere di  24 ore gli eventi sismici studiando i raggi gamma del Radon emesso dalla crosta terrestre. Giuliani è stato denunciato ieri per procurato allarme, perchè ha  telefonato al sindaco di Sulmona, per avvertirlo che era in arrivo un forte terremoto nel pomeriggio di domenica.
Se un sisma non è prevedibile, non occorre invece essere degli scienziati per ipotizzare che un edificio costruito male in caso di forte terremoto è destinato a crollare. Da qui la proposta dell'assessore Stati: nel piano casa va previsto un finanziamento ad hoc per mettere a norma anti-sisma scuole ed  edifici pubblici.

 

Terremoto: denuncia per procurato allarme a Sulmona

L'Aquila - Carabinieri e polizia hanno denunciato un assistente tecnico dell'istituto nazionale di strofisica di Torino - G.G. di 62 anni - per procurato allarme presso l'autorità. Domenica scorsa, dopo la prima scossa di terremoto che ha avuto come epicentro

L'uomo che dice di prevedere i terremoti ora rischia la denuncia

L'Aquila -  Una scatola di piombo, pesante quasi mezza tonnellata, larga quasi mezzo metro, potrebbe racchiudere l'invenzione del secolo. Molti sono scettici ma lui, Giampaolo Giuliani, tecnico dei laboratori di fisica del Gran Sasso, sembra riesca...

Terremoti L'Aquila: la gente si riversa in strada, piazza gremita

L'Aquila -  Le scosse sismiche che si sono susseguite nel pomeriggio sul capoluogo hanno prodotto tanta paura, ma fortunatamente nessun danno a persone nè a cose. Le vie e le piazze del centro storico si sono riempite di

persone, che sono uscite da...

In tre mesi 176 scosse. Ma siamo pronti a gestire un'emergenza?

L'Aquila -  Popolazione nel panico a L'Aquila dopo la giornata di ieri che ha fatto registrare il picco di scosse, che hanno raggiunto il numero di sette, di magnitudo compresa fra i due e i quattro gradi. Salgono così a 176 le scosse registrate...

La terra trema, panico a L'Aquila. Scossa di magnitudo 4

L'Aquila -  AGGIORNAMENTI  ORE 22.19 - Nuova scossa chiaramente avvertita nell'aquilano magnitudo 2.8 ORE 21.05 - Nuove scosse di forza minore si registrano sempre nell'aquilano, la più forte di magnitudo 3.1. ORE 20.48 - Il sindaco di...

Lo sciame sismico sotto la città dell'Immota manet

L'Aquila -  A turbare il sonno degli aquilani questa notte, intorno alle 3.00 ci ha pensato un altra scossa di terremoto, l'ennesima,  di magnitudo due e con epicentro nell'estrema periferia della città. Siamo arrivati così a quota 164 scosse, da...

Nuova scossa di terremoto, questa volta a Sulmona l'epicentro

L'Aquila -  Una scossa sismica di magnitudo 3,6 é stata avvertita questa notte dalla popolazione nella provincia de L'Aquila. Lo rende noto un comunicato del Dipartimento della Protezione Civile. Località prossime all'epicentro: Sulmona, Campo di...

Scossa nella città dell'immota manet. Un pensiero sismico...

L'Aquila -  Nel capoluogo la terra ha nuovamente tremato. La giornata lavorativa degli aquilani è iniziata infatti con una breve scossa  di intensità 2.7, che ha increspato la superficie liquida del caffellatte e fatto tintinnare il cucchiaino, e ha...

 

i vostri commenti
yalla6 sabato 10 ottobre 2009, 16:29

Non ci dovrebbero essere rischi sulle strutture....

Iscriviti alla newsletter