In arrivo ondata gelo e neve su Abruzzo. Dall'Artico venti di bora, brusco calo temperature

mercoledì 04 gennaio 2017, 14:42
maltempo

maltempo

A partire dalle prime ore di domani arriveranno, anche sull'Abruzzo, intense masse d'aria gelida di matrice artico-continentale, determinando un'intensa fase di maltempo caratterizzata da forti venti di bora (raffiche localmente superiori ai 70-90 Km/h), mareggiate, temperature in generale e sensibile diminuzione (anche di oltre 12-14 gradi rispetto ai valori attuali) e precipitazioni che, date le basse temperature previste, risulteranno a prevalente carattere nevoso su tutto il territorio regionale, anche in pianura e lungo la fascia costiera.

Si prevedono nevicate a carattere di bufera sulle zone collinari, alto-collinari, pedemontane e montuose che si affacciano sul versante adriatico, ma fenomeni nevosi non risparmieranno l'aquilano, la Marsica e la Valle Peligna.

Previsti accumuli in pianura con conseguenti situazioni di disagio, localmente anche lungo le aree costiere, ma gli accumuli saranno ben più rilevanti sulle zone collinari e montuose.

Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter