La Guida per Calcolare il Tuo Peso Ideale

26 Giugno 2017   05:00  

Quanto siamo condizionati dalla nostra forma fisica e dal nostro peso ideale?

Sia il raggiungimento che il mantenimento del peso ideale, possono essere dei fattori che, se non vissuti in modo sereno, possono condizionare tutta la nostra vita sociale, lavorativa ed affettiva.

Prima di addentrarci nel vivo per il calcolo del peso idale, bisogna ribadire, come spasso facciamo in tutti i consigli legati all'alimentazione, che nessuna valutazione personale può sostituire il parere di uno specialista e di una visita mediaca approfondita con conseguente studio dell'apporto calorico di cui abbiamo bisogno e dieta bilanciata.

QUANDO IL PESO E' IDEALE?

Il nostro peso corporeo è ideale quando ci permettere di ridurre il rischio di patologie legate ad un'alimentazione poco sana, quindi a stati di sovrappeso o sottopeso ed in uno stato di benessere generale.

I DANNI DI UN PESO NON IDEALE

Le patologie direttamente collegate ad un peso che non è ideale sono: l'ipertensione, il diabete, malattie cardiocircolatorie.

LEGGI ANCHE => Favorisce Glicemia Alta, Diabete e Tumori. Dott. Berrino: Non Mangiatela Più

Altro aspetto, assolutamente non trascurabile, è quello psicologico legato all'autostima che sicuramente ne risente se il peso non è quello che dovrebbe essere.

STABILIRE IL TIPO DI CORPORATURA CHE ABBIAMO

Per calcolare il peso ideale, sono molte la variabili da cui non possiamo prescindere: genere sessuale, tipo di attività fisica, l'altezza, corporatura, ossatura...

Occorre però, dare delle regole generali, per far "tornare i conti" per cui verranno considerate tre tipologie di conformazione fisica: brevilinea con ossatura robusta, normolinea con ossatura media, longilinea con ossatura leggera.

La scelta della categoria a cui si sppartiene, però, non va fatta in modo arbitrario, ci sono dei calcoli da eseguire e confrontare il numero che viene fuori con le fasce indicate.

Il dato da confrontare si ottiene in questo modo:

altezza (in cm) diviso la circonfereza del polso (in cm)

Il numero ottenuto va confrontato con i seguenti intervalli di valori per capire che conformazione fisica abbiamo.

Brevilineo:
- uomo < di 9,6;
- donna < di 9,9.

Normolineo:
- uomo tra 9,6 e 10,4;
- donna tra 9,9 e 10,9.

Longilineo:
- uomo > di 10,4;
- donna > di 10,9.

IL CALCOLO DEL PESO IDEALE

Il calcolo del peso ideale può essere fatto fatto usando diverse formule. Vi proponiamo le più utilizzate.

FORMULA DI LORENZ

Per gli uomini:

altezza in cm – 100 – [(altezza in cm – 150)/4] 

Per le donne:

altezza in cm – 100 – [(altezza in cm – 150)/2] 

LA FORMULA DI KEYS

(altezza in m)² x 22,1 per gli uomini;
(altezza in m)² x 20,6 per le donne.

L'INDICE DI MASSA CORPOREA

E' il valore che collega il peso alla statura

Come si calcola?

peso (in Kg) diviso il quadrato dell'altessa (in metri)

Il numero ottenuto può essere confrontato con la seguente scala di valori:

* Normopeso (18,50 -24,99);
* Grave magrezza (<16,00);
* Sottopeso (16,00 -18,49);
* Sovrappeso (25,00 -29,99);
* Obesità 1° grado (30,00 -34,99);
* Obesità 2° grado (35,00 -39,99);
* Obesità 3°grado (≥ 40,00).

>


Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore