"Ben 'A'rrivati!" il Sogno del Crotone si Avvera. E' la Prima Volta in Serie A

sabato 30 aprile 2016, 10:29
"Ben 'A'rrivati!" il Sogno del Crotone si Avvera. E' la Prima Volta in Serie A

Il sogno del Crotone ora è realtà. La squadra calabrese conquista per la prima volta una storica promozione in serie A. La festa è andata in scena ieri sera dopo il pareggio per 1-1 sul campo del Modena. La firma sulla promozione è quella di Palladino, che ha segnato su rigore il gol del pareggio al 44' del primo tempo rispondendo alla rete iniziale di Luppi (17').

"Un'altra fantastica storia di calcio da sogno. Onore alla neopromossa: #crotoneinseriea". Così con un tweet arrivano al club i complimenti del presidente del Consiglio Matteo Renzi.

"È un momento storico per il calcio crotonese e per tutta la Calabria, sportiva e non", afferma il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto. "C'è una Calabria che sa sognare, programmare, lavorare sodo e vincere - aggiunge - Alla città e a tutte le componenti dell'ambiente sportivo rossoblù il più vivo ringraziamento per le emozioni che ci hanno regalato". Anche il Cavaliere del lavoro Giuseppe Marra, presidente del Gruppo Gmc Adnkronos e cittadino onorario di Crotone, si congratula con la squadra calabrese.

Il Crotone ha conquistato la promozione in Serie A con ben quattro turni di anticipo. Un traguardo che coinvolge non solo la città e la provincia, ma la Calabria intera. Al triplice fischio del match, è esplosa la gioia dei tantissimi tifosi rossoblù presenti sugli spalti del Braglia per sostenere la squadra.

"La serie A la dedico alla città di Crotone e alla società che mi ha dato tanto e a cui devo tutto. Adesso ho lasciato ai giocatori la scelta: inseguire il primo posto o festeggiare? Li conosco, lotteranno fino all’ultimo anche per questo traguardo", ha detto il tecnico Ivan Juric. "I ragazzi -ha aggiunto elogiando la squadra- hanno avuto il grande merito di crederci e di inseguire questa impresa con tutte le loro forze. Sono stati eccezionali".

Il direttore sportivo del Crotone, Giuseppe Orsino, dice ai microfoni di Tele Radio Stereo: "La nostra è la vittoria di una regione intera, di un popolo. Spero possa essere utile per dare lustro alla nostra splendida terra". "Juric? Dopo un mese che l'ho visto allenare ho capito che è un predestinato, arriverà in breve in una realtà grandissima - dice il ds parlando del tecnico che ha guidato la squadra fino allo storico traguardo -. E' il nostro Simeone. Bravissimo sul campo, il Crotone gioca bene, ha un'identità, grazie a lui".

Il dirigente parla poi del futuro di Federico Ricci, di proprietà della Roma: "Parlerò con Sabatini (il ds giallorosso, ndr) perché vorrei che Federico restasse. Un altro anno con noi, in Serie A, e poi sarebbe davvero un calciatore fatto. Ma dipende ovviamente dalle intenzioni della Roma".

Complimenti alla squadra calabrese anche dal centrocampista della Roma e della Nazionale Italiana Alessandro Florenzi, ex giocatore del Crotone, che su Twitter scrive: "ben..."A"rrivati!!!".

Carlo Tassi

Compass è una società poco seria in quanto non...

mercoledì 28 novembre 2012, 09:47
Stefano

Si doveva fare una provincia unica, come in...

giovedì 22 novembre 2012, 09:19
aldo

non vi meritano

mercoledì 21 novembre 2012, 11:56
Gaetano La Cioppa

La Provincia di Chieti "merita" e ha tutti i...

domenica 18 novembre 2012, 19:18
La strina

Meno male che il comunicato è del "Circolo...

giovedì 15 novembre 2012, 16:39
Imparziale

Ma perché in questo dannato paese tutti hanno...

giovedì 15 novembre 2012, 15:37
Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter