Il Lato Oscuro dell'Estate: Prevenirlo e Curarlo in Modo Naturale

08 Giugno 2017   05:00  

Ma quanto è bella l'estate? Giornate lunghe e assolate da passare al mare o sul terrazzo, gite fuori porta e finalmente le meritate ferie... Ci sarà pure qualche lato negativo!

Si! In estate gli insetti aumentano in modo esagerato e con il caldo non possiamo neanche coprirci più di tanto.

Speriamo, quindi, di allontanare zanzare, vespe, mosche e pappataci, utilizzando spray, tavolette elettriche, candele e chi più ne a ha più ne metta, spesso senza verificare che queste soluzioni non siano fastidiose anche per noi ed i nostri bambini oltre che per gli odiati insetti.

Sicuramente avete letto o sentito la dicitura “aerare il locale prima di soggiornarvi”, bhè vuol dire che anche per noi non è affatto salutare respirare quello che spruzziamo in aria con la speranza di allontanare gli insetti.

Senza pensare che, se già abbiamo ricevuto qualche puntura, continuare a spalmare sulla pelle intrugli vari, può irritarla ancora di più.

I rimedi naturali, invece, non danneggiano noi, bambini o eventuali animali domestici e allontanano "dolcemente" gli insetti.

Per "rimedi naturali" contro gli insetti, intendiamo l'uso di oli essenziali che sono estratti da alberi e piante, quindi liberi totalmente da sostanze chimiche.

Possono essere utilizzati per allontanare gli insetti, ma anche per curare la puntura una volta che il danno è fatto!

GLI OLI PER ALLONTANARE GLI INSETTI

Gli oli essenziali "classici" per allontanare gli insetti, quindi prevenire le punture, sono l'olio essenziale di lemongrass, di citronella e di geranio.

Oltre all'utilizzo degli oli essenziali, possiamo mettere in terrazzo anche una pianta di lavanda  che gli insetti non amano.

COME SI USANO LI OLI ESSENZIALI

Possiamo far cadere, diluiti in poca acqua, un paio di goccie di olio essenziale nei bruciaessenze, oppure possiamo farli cadere nella cera delle candele da estreno, ad esempio.

RICETTA DELLA LOZIONE ANTIZANZARE

Un'ottima soluzione per utilizzare gli oli essenziali contro le zanzare è creare una lozione da vaporizzare direttamente sulla pelle, anche dei bambini che non sia fastidiosa e dannosa per noi, ma che non sia affatto gradita agli insetti.

ATTENZIONE: gli oli essenziali vanno sempre diluiti! Seguite queste dosi!

 Ingredienti:

- 4 goccie di olio essenziale di citronella o lemograss

- 4 goccie di olio essenziale di lavanda

- 4 goccie di olio essenziale di menta piperita

- mezzo litro di acqua

Sciogliere gli oli nell'acqua direttamente in uno spruzzatore.

Consigliamo, anche se si tratta di prodotti naturali, di fare una prova spruzzando la lozione sul polso per verificare eventuali reazioni allergiche.

LEGGI ANCHE => Ecco i 7 cibi contro le allergie. Prima degli antistaminici e analgesici provateli!

Se non si verifica nessun effetto indesiderato, è un prodotto che può essere usato in ogni momento, senza alcuna controindicazione e capirete che, soprattutto in caso di bambini è una bella svolta!

QUANDO IL DANNO E'GIA' FATTO

Se non avete fatto in tempo a fermare la malefica zanzare e la puntura è già bella evidente, potete ancora non arrendervi ad usare farmaci, ma c'è ancora qualche rimedio naturale da poter sfoderare.

La pelle punta è particolarmente sensibile ed irritabile ed ha bisogno di sostanze lenitive anche per prevenire problemi più pesanti come infezioni o ferite.

L'olio ideale da spalmare su punture sparse per tutto il corpo è l'olio di eucalipto o lavanda; una sola goccia su un batuffolo di cotone può essere tamponato sulle punture.

Se invece abbiamo tutta la pelle irritata per una parte molto estesa, possiamo preparare questa lozione.

Ingredienti:

- 5 gocce di olio essenziale di timo

- 5 gocce di olio essenziale di lavanda

- 5 goccie di olio essenziale di eucalipto

- 30 ml di olio di mandorle

Miscelare tutti gli oli, spalmare abbondantemente sulla parte interessata e lasciar agire. Rimuovere eventualemnte l'eccesso di olio con un panno asciutto e pulito.


Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore