L'uomo che dice di prevedere i terremoti ora rischia la denuncia

Giampaolo Giuliani e il suo Radon

martedì 31 marzo 2009, 11:11
Giampaolo Giuliani e il suo Radon

Una scatola di piombo, pesante quasi mezza tonnellata, larga quasi mezzo metro, potrebbe racchiudere l'invenzione del secolo.
Molti sono scettici ma lui, Giampaolo Giuliani, tecnico dei laboratori di fisica del Gran Sasso, sembra riesca davvero, con la sua invenzione, a prevedere gli eventi sismici.  Attraverso il Radon, gas nobile continuamente emesso dalla crosta terreste, che ha poi dato il nome all'apparecchio creato da Giuliani, si possono davvero prevedere eventi sismici? La protezione civile continua a smentire tale teoria, forse perchè "qualcuno non ha interesse a far uscire una invenzione simile" ci sussurra Giuliani per telefono, ma questo gas sembra sia dimostrato che attraversi il Piombo, decadendo poi libera energia: i sensori leggerebbero l'energia emessa dal decadimento del Radon che diventa Polonio e poi Piombo e Bismut.  Ma il Radon, che si studia da decenni per capire se venga emesso prima o dopo del terremoto, oggi Giuliani è convinto che venga emesso prima dell'evento sismico.
Insomma un processo fisico-chimico molto tecnico, difficile da comprendere, quindi molto di più da spiegare.

Giuliani sostiene addirittura che i suoi "cubi", disseminati in giro per l'Abruzzo, abbiano reagito con anticipo persino al sisma che nel 2004 produsse il devastante tsunami in Indonesia.

Adesso Giuliani, con la sua "invenzione", frutto di anni di ricerche, che a qualcuno  fa invidia, per altri sono solo surreali fantasie, rischia persino la denuncia. Dice infatti di aver previsto una scossa domenica a Sulmona, dopo quella della mattina, per il pomeriggio; scossa che in realtà non c'è mai stata. Telefonò subito alla polizia municipale, poi al sindaco Federico per annunciarla, prevista con più intensità della precedente.

L'accusa ora è quella di procurato allarme.

"Non è possibile che si vada in giro a creare allarmismi", evidenzia il sindaco Federico, "domenica ho passato la giornata più brutta della mia vita perché dopo aver parlato con quel signore, che mi aveva annunciato un sisma devastante, molto più forte di quello che c’era stato in mattinata, mi sono trovato in una situazione difficilissima. Perché non sapevo che cosa fare: far scattare il piano di evacuazione o far finta di niente, con il rischio di portarmi sulla coscienza una possibile tragedia?". Sentimento del tutto comprensibile, in fondo. Il sindaco era stato allertato dalla polizia municipale che aveva ricevuto la chiamata direttamente da Giuliani.

Il sindaco, che si trovava a Roma all’incontro per la nascita del Pdl, è ripartito in fretta verso Sulmona, trovando rassicurazioni solo dopo aver parlato con il Centro nazionale di sismologia di Roma, dove hanno ribadito che le possibilità che si verificasse un terremoto a Sulmona erano le stesse di un altro territorio a rischio sismico in giro per il mondo.

Il sindaco ha quindi annunciato che con molta probabilità già da domani i carabinieri presenteranno un dettagliato rapporto alla Procura in cui si ipotizza una denuncia per procurato allarme nei confronti di Giuliani.

Marco Signori

 

 

Terremoti L'Aquila: la gente si riversa in strada, piazza gremita

L'Aquila -  Le scosse sismiche che si sono susseguite nel pomeriggio sul capoluogo hanno prodotto tanta paura, ma fortunatamente nessun danno a persone nè a cose. Le vie e le piazze del centro storico si sono riempite di

persone, che sono uscite da...

Terremoti L'Aquila: la gente si riversa in strada, piazza gremita

L'Aquila -  Le scosse sismiche che si sono susseguite nel pomeriggio sul capoluogo hanno prodotto tanta paura, ma fortunatamente nessun danno a persone nè a cose. Le vie e le piazze del centro storico si sono riempite di persone, che sono uscite da...

La terra trema, panico a L'Aquila. Scossa di magnitudo 4

L'Aquila -  AGGIORNAMENTI  ORE 22.19 - Nuova scossa chiaramente avvertita nell'aquilano magnitudo 2.8 ORE 21.05 - Nuove scosse di forza minore si registrano sempre nell'aquilano, la più forte di magnitudo 3.1. ORE 20.48 - Il sindaco di...

 

L'uomo che dice di prevedere i terremoti ora rischia la denuncia

L'Aquila -  Una scatola di piombo, pesante quasi mezza tonnellata, larga quasi mezzo metro, potrebbe racchiudere l'invenzione del secolo. Molti sono scettici ma lui, Giampaolo Giuliani, tecnico dei laboratori di fisica del Gran Sasso, sembra riesca...



Lo sciame sismico sotto la città dell'Immota manet

L'Aquila -  A turbare il sonno degli aquilani questa notte, intorno alle 3.00 ci ha pensato un altra scossa di terremoto, l'ennesima,  di magnitudo due e con epicentro nell'estrema periferia della città. Siamo arrivati così a quota 164 scosse, da...

 

Nuova scossa di terremoto, questa volta a Sulmona l'epicentro

L'Aquila -  Una scossa sismica di magnitudo 3,6 é stata avvertita questa notte dalla popolazione nella provincia de L'Aquila. Lo rende noto un comunicato del Dipartimento della Protezione Civile. Località prossime all'epicentro: Sulmona, Campo di...


Scossa nella città dell'immota manet. Un pensiero sismico...

L'Aquila -  Nel capoluogo la terra ha nuovamente tremato. La giornata lavorativa degli aquilani è iniziata infatti con una breve scossa  di intensità 2.7, che ha increspato la superficie liquida del caffellatte e fatto tintinnare il cucchiaino, e ha...

 

Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter