@Uber, Tassisti "Invadono" Torino: "Pronti A Bloccare L'Italia" #taxilegale #Uber

mercoledì 18 febbraio 2015, 10:10

Centinaia di tassisti provenienti da tutta Italia si sono ritrovati ieri mattina a Torino per manifestare contro Uber, l'azienda americana che fornisce trasporto automobilistico privato attraverso un'applicazione per smartphone.

"Siamo pronti a bloccare tutta l'Italia"minacciano i tassisti.

Il corteo si è spostato verso piazza Castello, con i manifestanti che hanno acceso qualche fumogeno. La situazione è rimasta tutta il tempo sotto controllo.

Cori contro il governo Renzi e contro i giornalisti, definiti "terroristi".

Poi verso la sede della Regione i tassisti.

"Gli abusivi devo smetterla", hanno urlato i manifestanti.

Piu' tardi l'incontro con sindaco, prefetto e Authority dei trasporti.

Chiediamo legalita' e rispetto delle regole, chi costa meno e' perche' non paga le tasse e fa tariffe a discrezione, rispetto a noi che abbiamo il tassametro piombato.

dice Valter Drovetto, vice segretario nazionale Ugl Taxi.

Uber effettua un servizio senza rispettare tutte quelle garanzie che da sempre ci vengono richieste. In questo modo si danneggiano 100mila tra tassisti e autonoleggiatori. Uber deve fermarsi

continua Drovetto.

 

 

 

Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter