Abruzzo fanalino di coda delle città con più cultura dʼItalia

06 Maggio 2019   10:24  

Ebbene si, nonostante tutto, siamo il fanalino di coda in Italia tra le regioni con città superiori a 100mila abitanti con più cultura.

È Holidu, il motore di ricerca per case vacanza che stilando la classifica relega Pescara, lʼunica città abruzzese che può vantare una popolazione maggiore nel fondo della classifica con soli 41 siti culturali.

Ovvio che se la classifica comprendesse tutte le città sarebbe differente anche grazie al suo capoluogo LʼAquila, ma tantʼè…

Noi ci consoliamo, però, con la vicinanza di tante altre città importantissime che coprono le primissime posizioni della classifica.

La prima, neanche a dirlo, è Roma che con 911 siti culturali è nettamente la città che offre di più nel Belpaese, basti pensare che Milano, seconda, ne può contare “soli” 524 e che sommando le città dalla terza alla quinta non riescono a superare la Capitale italiana.

Per la cronaca parliamo di Torino con 337 siti, Firenze con 302 e Napoli con 283.

Sempre tra i primi dieci, ma nella seconda parte del tabellone cʼè Venezia (con 258 siti), Bologna, vicinissima, poi Palermo, Genova e Cagliari.

Se, però, volessimo leggere questa classifica in modo differente e “guardarla” per abitante? Allora sarebbe stravolta e dai dati di Holidu ci si troverebbe con Venezia al primo posto, con un sito culturale ogni 1013 abitanti, per passare poi a Firenze , con un sito culturale ogni 1261 abitanti. Chiude il podio Cagliari , con un sito culturale ogni 1263 abitanti, seguita da Bergamo , con un sito ogni 1423 abitanti. Al quinto posto Bologna con un sito ogni 1622 abitanti, seguita da Bolzano , con uno ogni 1759 abitanti. Al settimo posti si trova Ferrara , con un sito ogni 1837 abitanti, seguita da Vicenza (uno ogni 1860), Padova (uno ogni 1879) e chiude in bellezza Trento con uno ogni 1967.

Insomma ci sarebbe la rivincita delle “provinciali” e questo non può che inorgoglire e far capire come, in realtà, lʼItalia riserva sempre ed in ogni luogo perle culturali importantissime.

Metodologia

Per questo studio sono state prese in considerazione città con più di 100 mila abitanti e la classifica è stata fatta contando i siti culturali (teatri, sale dʼopera, biblioteche, musei e gallerie dʼarte) per ogni città presenti su Google maps a marzo 2019. Per musei e gallerie dʼarte sono stati presi in considerazione solo i risultati con più di 5 recensioni su Google, per biblioteche, teatri e sale dʼopera i risultati con più di una recensione. I risultati sono stati, inoltre, manualmente controllati per evitare dei falsi e garantire la qualità dei dati.


Galleria Immagini

Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore