Vai a Letto Tardi? Ingrasserai! Leggi Perchè

sabato 18 marzo 2017, 05:00
Vai a Letto Tardi? Ingrasserai! Leggi Perchè

Quanti consigli si leggono su web per scongiurare il rischio di obesità? Questo però proprio non ve lo aspettate: per non ingrassare dovreste non far tardi la sera e alzarvi presto al mattino! E' il risultato di uno studio di alcuni ricercatori finlandesi che hanno coinvolto 2000 maschi e femmine tra i 25 e i 74 anni.

I soggetti che vanno a letto presto hanno più possibilità di seguire un'alimentazione sana, quindi di non diventare obesi, rispetto ad i soggetti che amano vivere di notte. Presto spiegato il motivo: in poche parole i soggetti che tirano tardi tendono a fare una colazione meno abbondante, ma anche meno sana e piena di zucchero.

Chi inizia prima la giornata è portato, in maniera naturale a mangiare una colazione più equilibrata, ricca di vitamine e proteine. Il comportamento con la colazione si protrae per tutta la giornata uguale: chi si sveglia tardi opterà per un'alimentazione disordinata e poco sana con spuntini a tutte le ore ricchi di zuccheri, carboidrati e grassi saturi.

Queste cattive abitudini si ripercuotono sul metabolismo, rallentandolo, soprattutto per il fatto che l'ultimo pasto si consuma più tardi e peggiorando di gran lunga l'assimilazione di tutti i nutrienti per il nostro organismo.

«Un soggetto che prende sonno a notte fonda – spiega Mirkka Maukonen, che ha firmato lo studio insieme ai suoi collaboratori – è più soggetto a condurre una vita che va contro il proprio orologio biologico interno. La nostra società (quella occidentale, ndr) è impostata per coloro che si alzano presto». Come se non bastasse, i nottambuli hanno anche una pessima qualità del sonno e sono, nel complesso, meno fisicamente attivi dei mattinieri.

Un quadro a tinte fosche, quindi? La possibilità di contrastare questa tendenza, optando per ritmi sonno-veglia più salutari, non è da escludere: «Il nostro orologio biologico – conclude Maukonen – è influenzato parte dai geni parte dall’ambiente in cui si vive. La consapevolezza di ciò può indurre a prestare maggiore attenzione nella scelta di stili di vita generalmente sani». Regolarizzate gli orari del sonno, sembrano quindi dirci gli scienziati finlandesi: potreste vivere, e mangiare, meglio.

Carlo Tassi

Compass è una società poco seria in quanto non...

mercoledì 28 novembre 2012, 09:47
Stefano

Si doveva fare una provincia unica, come in...

giovedì 22 novembre 2012, 09:19
aldo

non vi meritano

mercoledì 21 novembre 2012, 11:56
Gaetano La Cioppa

La Provincia di Chieti "merita" e ha tutti i...

domenica 18 novembre 2012, 19:18
La strina

Meno male che il comunicato è del "Circolo...

giovedì 15 novembre 2012, 16:39
Imparziale

Ma perché in questo dannato paese tutti hanno...

giovedì 15 novembre 2012, 15:37
Ultima scossa:
  • Zona: Bacino_di_Sulmona
  • data: 2015/05/29
  • ora: 22:32:12
  • Magnitudo: 2.3
  • lat: 41.8567
  • lon: 14.0917
  • prof: 8.2 Km.
Dettaglio »
Iscriviti alla newsletter