ESCLUSIVO - ATER Chieti, Recchione "forza la mano" con Carichieti che vanta 4 milioni di crediti

15 Maggio 2014   10:10  

Continua l'inchiesta sull'ATER di Chieti di Abruzzo24ore.tv che in poco più di un mese ha scoperchiato una mala gestione dell'ente che portava 4 dipendenti dell'ente, tre dirigenti ed il direttore a guadagnare quasi un milione di euro l'anno.

Il più pagato era proprio il direttore, Domenico Recchione, che con i suoi oltre 300mila euro annui guadagna (perchè ancora nessuno fa nulla per adeguare alla umana moralità tale emolumento) oltre una volta e mezzo ciò che percepisce il Presidente americano Barak Obama e si badi, Recchione gestisce 2500 appartamenti ATER, Obama 52 Stati sovrani ed un arsenale nucleare.

Tornando alla nostra Chieti, dopo il botta e risposta fra il nuovo commissario straordinario dell'Ente, Antonella Gabinie il direttore Recchione con la prima che ha denunciato davanti alla seconda commissione del Consiglio regionale d'Abruzzo il completo dissesto dell'Ente causato anche da spese definite da lei stessa "allegre" ed il secco sdegno del suo direttore che ammetteva solo un disavanzo di bilancio (per i profani con un dissesto accertato si va alla liquidazione, il disavanzo comporta invece un "semplice" piano di rientro immettendo liquidità .ndr).

Poi ci furono le dichiarazioni dello stesso Recchione che a noi in esclusiva il 4 aprile prometteva di lavorare anche gratis per l'Ente, ma solo 20 giorni dopo smentiva se stesso con la lettera scritta di suo pugno nella quale "suggeriva" al dirigente del personale di non toccare alcunchè della sua retribuzione di aprile.

Infine la rivelazione che con una lettera anonima del marzo 2013 si avvertivano tutti gli organi competenti, per la politica c'erano l'Assessore regionale al ramo Angelo Di Paolo, il presidente della Giunta regionale Gianni Chiodi, quello del consiglio Nazario Pagano e per la parte amministrativa e contabile la Corte Dei Conti regionale e il Nucleo di Polizia Tributaria di Chieti degli stipendi altissimi, dei "viaggi istituzionali" e del non corretto utilizzo dei ricavi dell'Ente.

Oggi ben quattro novità di cui una clamorosa e provata esploderanno durante la commissione presieduta da Luca Ricciuti che è chiamata ad esprimere un parere non vincolante con il quale prende atto del deficit strutturale dell'ente.

La prima è la protesta dei dipendenti ATER che da due mesi non prendono lo stipendio per un mero cavillo burocratico dovuto alla mancata, e non si sa perchè, pubblicazione nel BURA (Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo) di un provvedimento nel quale la Regione Abruzzo dava garanzie alla Carichieti (tesoreria dell'Ente ATER Chietino .ndr) per anticipare di cassa gli emolumenti. I dipendenti stazioneranno di fronte al palazzo dell'emiciclo anche per stimolare il voto favorevole da parte della commissione per l'inizio del commissariamento vero e proprio, per il licenziamento di Recchione e per lo stralcio di almeno il 50% dello stipendio degli altri 3 dirigenti che percepiscono (stesso discorso di Recchione) due 140 mila euro ed uno 180 mila euro annui.

Di seguito la nota dell'RSU sindacale:

La RSU Aziendale dell'Ater di Chieti, unitamente ad una rappresentanza dei dipendenti, senza stipendio da aprile, presidierà il Consiglio regionale dell'Aquila, dove alle 12 la II Commissione, presieduta da Luca Ricciuti, si riunirà per adottare un parere non vincolante con il quale prende atto del deficit strutturale dell'ente.
Senza questo parere la Giunta non può nominare il Commissario e dare il via al risanamento.
“Confidiamo – dicono i dipendenti – nel totale interesse dei componenti della II Commissione, affinchè partecipino dimostrando la loro sensibilità alla risoluzione di questa problematica che sta affliggendo la nostra Azienda causando disagi a noi dipendenti, agli utenti, fornitori,…..”.

La seconda è una voce non confermata che parla di tentativi da parte di qualcuno di finanziare la campagna elettorale dei "ricandidatissimi" componenti della II commissione. Fatto assolutamente lecito, sia chiaro.

Il terzo fatto sarà la partecipazione alla commissione che dovrà dare mandato alla Giunta di procedere nel senso del commissario o del direttore dell'Ente e si badi bene che in commissione ogni consigliere vale quanto il suo gruppo politico di appartenenza, per fare un esempio spicciolo serve la maggioranza di 23 voti, tenendo conto che Ricciuti vale 8 voti, Venturoni vale 4, Di Pangrazio 3, Ruffini 2 e gli altri valgono un singolo voto.

Tra i componenti della II: Ricciuti Presidente, Di Pangrazio vice, Venturoni, Sospiri, Chiavaroli, Rabbuffo, Di Matteo, Terra, Ruffini, De Matteis, Caramanico, Acerbo, Saia, Paolini.

Tutti ricandidati tranne Di Matteo, Terra e De Matteis.

Infine l'elemento di inquietudine più grande, ieri siamo riusciti ad ottenere una lettera che la Carichieti ha inviato al commissario Gabini, a Chiodi e Pagano ed allo stesso Recchione al quale risponde per conoscenza.

Già perchè dalla lettera della banca, tesoriera dell'Ente, si evince un tentativo con una missiva scritta il 22 aprile, due giorni prima di quella inviata al dirigente del personale per ribadire di non toccare il proprio stipendio, dallo stesso direttore Recchione nella quale quest'ultimo intima la banca al rinnovo della convenzione di tesoreria.

La banca solo due giorni dopo, il 24 aprile, risponde di non avere alcuna intenzione di rinnovare la convenzione che già si trova in regime di prorogatio.

Carichieti entra anche nel merito della decisione dicendo chiaramente che i 3.936.724,01 € (tre milioni novecentotrentaseimila settecentoventiquattro euro ed un centesimo) sono il frutto anche di un non corretto utilizzo dell'anticipazione di cassa che l'Ente ha l'obbligo di utilizzare per i soli investimenti, ma che l'Ater chietina ha invece utilizzato per l'equilibrio di bilancio con una cronicizzazione del debito che esclude qualsivoglia squilibrio temporaneo.

In poche parole la Carichieti non ha più alcuna fiducia che l'Ente ATER sia solvibile e possa, da solo, riuscire a risanare i propri conti.

Inoltre la Carichieti ritiene di poter accordare solo un ulteriore proroga del servizio fino al 30 giugno prossimo e volto solo a trovare un regime di rientro dell'intero debito.

Infine la Carichieti anticipa che l'ATER di Chieti o la Regione Abruzzo per competenza, dovranno restituire l'intero importo e non potranno più avere ulteriori anticipi di cassa ponendo quella cifra, che sfiora i 4 milioni di euro, come tetto massimo della "fiducia" concedibile e intimano l'Ente a riservare ogni euro raccolto e non vincolato per Legge proprio alla restituzione del capitale prestato.

Oggi la seconda commissione dovrà quindi scegliere cosa fare, se dare fiducia al commissario Gabini che appena messo piede nell'Ente ha scoperchiato tutto questo, oppure se rimettersi ai consigli del Direttore Domenico Recchione, quello pagato una volta e mezza Obama...


Ater Chieti, trovata soluzione per casa piccola Noemi

Chieti - Una soluzione definitiva è stata individuata in Regione per dotare l'Ater di Chieti ed il Comune...

pubblicato il 24/04/2018 09:02
Ater Chieti, chiusa la maxi inchiesta su presunte tangenti. Tre gli indagati

Chieti - E' giunta a conclusione il secondo filone di indagine della maxi inchiesta della Procura di...

pubblicato il 26/06/2015 11:45
Ater Chieti, Gabini dà il via all'asta per la vendita di immobili dell'ente

Chieti - Uno spiraglio di salvezza, per l'Ater Chieti, la delibera firmata dal commissario Antonella...

pubblicato il 13/11/2014 11:50
Caos Ater Chieti: altro sequestro della Guardia di Finanza

Chieti - Nel momento in cui scriviamo, la Guardia di Finanza, sta prelevando documenti ed altro nella sede...

pubblicato il 05/06/2014 13:28
Ater Chieti, inchiesta bis: a verbale presunte tangenti. Marcello Lancia promosso in Regione

Chieti - Una confessione fiume rilasciata al pm pescarese Annarita Mantini dall'imprenditore edile...

pubblicato il 26/05/2014 11:05
ATER Chieti, la regione salva i dipendenti (s)vendendo il patrimonio pubblico

Chieti - Sono arrivati solo una decina di dipendenti dell'Ater di Chieti per "verificare" l'operato dei...

pubblicato il 15/05/2014 13:16
Ater Chieti, zero stipendi ai dipendenti ma contratti d'oro a pochi eletti

Chieti - "La busta paga di aprile 2014" inizia così la missiva su carta intestata ATER che l'ing. Domenico...

pubblicato il 12/05/2014 10:55
Caso Ater di Chieti, la Regione "licenzia" Recchione. Legge del centrodestra approvata in extremis

Chieti - Le polemiche relative all'Ater di Chieti (venuta a galla grazie alle nostre inchieste) hanno...

pubblicato il 16/04/2014 11:28
Abruzzo24ore.tv scoperchia il caso ATER Chieti, dirigenti pagati più di Obama

Chieti - A volte è tempo di prendersi molto sul serio ed i nostri articoli esclusivi sullo stato comatoso...

pubblicato il 16/04/2014 10:42
Il PD contro l'Ater di Chieti: "Compensi dirigenziali faraonici e debiti altissimi"

Chieti - E' una sorta di paradosso, quello in cui sembra versare negli ultimi tempi l'Ater di Chieti, che...

pubblicato il 01/04/2014 11:38
Caramanico (SEL), stipendi d'oro ATER Chieti, le inadempienze della Regione

Chieti - “Quello che emerge oggi sugli stipendi d’oro del direttore e dei dirigenti dell’Ater di Chieti...

pubblicato il 26/03/2014 14:49
Riccardo: "Ater Chieti, tetto più basso agli stipendi d’oro e uno più solido a chi non ha casa"

L'Aquila - "Il consiglio regionale oggi ha ascoltato in audizione i veritici dell'Ater Chieti - scrive il...

pubblicato il 25/03/2014 16:15
Maltempo, Recchione (Ater) ingenti i danni causati da alluvione

Chieti - «Sono ingentissimi i danni patiti dall'ATER Chieti a causa dell'alluvione causata dalle...

pubblicato il 04/12/2013 17:09
Ater Chieti, nominato commissario straordinario

Chieti - Su proposta dell'assessore ai Lavori pubblici, Angelo Di Paolo, la Giunta regionale ha nominato...

pubblicato il 06/08/2013 15:30
Ater Chieti, da Regione via libera a uso fondi alienazione alloggi

Chieti - La Seconda Commissione (Governo del territorio e Lavori Pubblici), riunita all'Emiciclo sotto la...

pubblicato il 24/03/2011 12:14
Villaggio Mediterraneo,privati traditi dalle promesse degli enti

Chieti - Il Villaggio Mediterraneo, 18 ettari dei quali 7 attrezzati a verde pubblico con 450...

pubblicato il 18/06/2010 10:55

Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore