#Terremoto, Grandi Rischi, possibili sismi tra Ml6 e 7 a ridosso faglia Amatrice

27 Agosto 2016   08:38  

Ci sono tre aree contigue alla faglia responsabile della sismicita' in corso che non hanno registrato terremoti recenti di grandi dimensioni e "hanno il potenziale di produrre terremoti di elevata magnitudo", tra 6 e 7, quindi di intensita' pari ed oltre quella registrata nella notte tra martedi' e mercoledi' nel Reatino e nell'Ascolano. Queste aree "identificano possibili futuri terremoti nella regione gia' colpita dagli eventi degli ultimi anni". Lo dice la Commissione nazionale Grandi Rischi che ieri ha tenuto una riunione durata ore, come dire l'intera giornata, presso il Dipartimento della Protezione civile per un esame della situazione all'indomani del terremoto che ha colpito l'Appennino centrale nella zona attorno ad Amatrice. Le tre zone contigue alla faglia (comunemente intesa come faglia di Amatrice ma che coinvolge anche altre realta') non sono indicate nella nota stampa riassuntiva della riunione, ne' tantomeno e' indicata la parte temporale, questa si' di impossibile previsione allo stato dell'arte della ricerca scientifica. E non a caso e' rilevato che l'evento di Amatrice "si inserisce nella sismicita' che ha sconvolto l'Appennino centrale negli ultimi secoli e decenni e puo' essere considerato come un tipico terremoto appenninico, compatibile con la storia sismica e con il contesto sismotettonico regionale" e che "i dati disponibili non evidenziano anomalie nella sismicita' nelle settimane precedenti, che possano essere collegate all'evento principale". Lo scopo della riunione era la valutazione dei possibili scenari evolutivi dell'evento, "alla luce delle informazioni attualmente disponibili", e la "proposta di misure atte a ridurre la vulnerabilita', con speciale attenzione alla salvaguardia della vita umana". Nell'esprimere il cordoglio per le vittime di questa nuova tragedia e al contempo nel complimentarsi con il Dipartimento della Protezione civile "per l'efficacia con cui sta affrontando l'emergenza", la Commissione Grandi Rischi rileva che nelle prime 36 ore la sequenza ha seguito il decorso tipico delle sequenze sismiche appenniniche, con un numero relativamente alto di scosse di assestamento.

Tuttavia, altre volte nel passato le sequenze sismiche di questa regione hanno avuto una ripresa o si sono propagate alle aree limitrofe, ad esempio per gli eventi del 1703 (con due eventi di magnitudo quasi 7 a distanza di un mese) e del 1639 (con una distribuzione dei risentimenti simile a quella della scossa del 24 agosto scorso). E qui c'e' il passaggio relativo alle tre aree contigue alla faglia responsabile del terremoto di questi giorni che non hanno registrato eventi recenti di grandi dimensioni e sono aree dal potenziale tale da produrre terremoti di elevata magnitudo, aree che "identificano" possibili futuri terremoti nella regione gia' colpita da eventi del recente passato, ovvero quella zona che finisce con il coinvolgere Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria. La Commissione Grandi Rischi non manca di rilevare poi che come emerge dalle prime risultanze dei danni provocati dal terremoto di mercoledi' "le criticita' sono legate alle vulnerabilita' tipiche delle varie tipologie edilizie storiche presenti non solo in questa zona, ma anche in buona parte d'Italia". Si tratta di "vulnerabilita' ben note, collegate in gran parte a carenze costruttive originarie ma anche a scarsa manutenzione ed alla trasformazione degli edifici nell'arco del tempo". L'esperienza dei terremoti passati ha dimostrato che "e' possibile aumentare considerevolmente la sicurezza, in particolare per quanto riguarda la salvaguardia delle vite umane, anche con interventi di miglioramento sismico limitati e localizzati, accompagnati da una adeguata manutenzione". Di qui la raccomandazione di "intensificare l'azione delle amministrazioni pubbliche al fine di velocizzare e completare i programmi gia' avviati per la valutazione della vulnerabilita' e la riduzione del rischio sismico nell'intera regione, con particolare attenzione agli edifici strategici e rilevanti, e di incoraggiare i proprietari a valutare la vulnerabilita' sismica delle proprie abitazioni e ad intraprendere le azioni migliorative conseguenti". Un appello quindi a mettere mano alla materia edilizia, intendendo con questo il rafforzamento della protezione antisismica.

Successivamente, tecnici dell'area geologica e sismica del Dipartimento della Protezione civile hanno chiarito che le tre aree contigue alla faglia responsabile della sismicita' in corso e che secondo la Commissione Grandi Rischi "hanno il potenziale di produrre terremoti di elevata magnitudo", tra 6 e 7, sono quelle di Monte Gorzano, che si trova all'interno dei Monti della Laga e a cavallo tra Abruzzo e Lazio, al confine fra la provincia di Teramo e quella di Rieti; quella del Monte Vettore, che e' il rilievo montuoso piu' alto del massiccio dei Monti Sibillini, appartenente al comune di Montemonaco, provincia di Ascoli Piceno, e quella di Montereale, nella provincia de L'Aquila. Queste aree - intese in senso lato - identificano possibili futuri terremoti nella regione gia' colpita dagli eventi degli ultimi anni", dice la Commissione Grandi Rischi.


La fontana di Piazza IX Martiri, con la sua "Montanina" torna alla città grazie al Rotary Club

L'Aquila - Il Rotary club L’Aquila con una sobria cerimonia che si terrà sabato 22 settembre alle ore 11:30...

pubblicato il 17/09/2018 13:00
Terremoto nella notte nelle Marche epicentro Ussica,

Macerata - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 23:57 di ieri in provincia di...

pubblicato il 12/09/2018 09:11
I Governatori delle regioni del Centro Italia colpite dal sisma chiedono incontro con Conte

L'Aquila - I presidenti delle Regioni Marche Luca Ceriscioli, Lazio Nicola Zingaretti, Umbria Catiuscia...

pubblicato il 07/09/2018 11:00
Terremoto in Giappone, la magnitudo 6.7, 2 vittime accertate molti i dispersi

Roma - E' di almeno due vittime e decine di dispersi il bilancio ancora provvisorio del potente...

pubblicato il 06/09/2018 09:34
Scossa di magnitudo 5.1 in Grecia Per ora non si hanno notizie di danni o feriti

Roma - Una scossa di terremoto di magnitudo 5.1 è stata registrata questa mattina in Grecia, circa 7...

pubblicato il 31/08/2018 12:17
Scossa sismica tra Abruzzo e Lazio, paura a Rocca di Botte

L'Aquila - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 con epicentro a Rocca di Botte (L'Aquila) è avvenuta...

pubblicato il 30/08/2018 17:37
Terremoto Molise, riaperto tratto della Bifernina

Campobasso - E' di nuovo transitabile il tratto di strada sulla statale 647 'Bifernina' chiuso al traffico a...

pubblicato il 24/08/2018 17:27
Anniversario del Terremoto Centro Italia, notte di ricordi e preghiere nelle terre colpite dal sisma

Rieti - Ad Amatrice, Accumoli, Pescara e Arquata del Tronto - come in tutti i territori colpiti dal...

pubblicato il 23/08/2018 20:32
Venezuela, scossa sismica di magnitudo 7.0 Evacuati edifici nella capitale Caracas

Roma - Una scossa di terremoto di magnitudo 7.0 si è registrata in Venezuela. Diversi edifici sono stati...

pubblicato il 22/08/2018 11:23
“San Pietro a Onna. Architettura e vicende costruttive” presentazione del libro di Mons. Antonini

L'Aquila - Mercoledì 22 agosto alle ore 18:00, presso la sede di Onna Onlus, 'Casa Onna', si terrà la...

pubblicato il 21/08/2018 13:00
Ancora paura nel Molise, continua lo sciame sismico

Campobasso - Proseguono le scosse di terremoto in Molise: a 00:17 se ne è registrata una di magnitudo 3.2, con...

pubblicato il 21/08/2018 09:44
Forte scossa di terremoto magnitudo 3.9 nel Reggiano Alle 2:33

Reggio Emilia - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata alle 2:33 in provincia di Reggio...

pubblicato il 21/08/2018 09:08
Terremoto in Molise, Chiuso per 3 mesi ponte sul Sangro

Chieti - Il presidente della Provincia di Chieti e sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, ha partecipato oggi...

pubblicato il 20/08/2018 18:17
Terremoto Molise, chiuso ponte su diga nella Bifernina In corso verifiche

Campobasso - Chiuso un tratto della statale 647 Bifernina, in particolare il viadotto sull'invaso artificiale...

pubblicato il 17/08/2018 11:16
Terremoto, notte di scosse in Molise

Campobasso - Dopo il terremoto di magnitudo Ml 5.2 (Mw 5.1), localizzato ieri sera alle 20.19, nella notte...

pubblicato il 17/08/2018 09:15
Evento sismico Ml 5.2 (Mw 5.1) in provincia di Campobasso 16 agosto 2018 le coordinate dall'Ingv

Campobasso - Questa sera, alle ore 20:19 italiane del 16 agosto 2018, l’Istituto Nazionale di Geofisica e...

pubblicato il 16/08/2018 21:38
Nuova scossa sismica alle 20,19 di magnitudo 5.2 in Molise

Campobasso - Una scossa di terremoto è stata avvertita alle 20.19 in Molise: è di magnitudo 5.2. L'epicentro a...

pubblicato il 16/08/2018 20:14
Paura in Friuli, svegliato da oltre 20 scosse sismiche

Udine - Un terremoto di magnitudo 3.9 è avvenuto a 5 km da Cavazzo Carnico (Udine). L'epicentro del...

pubblicato il 11/08/2018 07:51
Indonesia, nuova forte scossa di terremoto

Roma - Nuova forte scossa di terremoto sull'isola di Lombok in Indonesia, colpita pochi giorni fa da un...

pubblicato il 09/08/2018 08:24
Terremoto in Indonesia, italiani di rientro: "Noi vivi per miracolo"

Roma - "Siamo vivi per miracolo". Queste le parole di Mario e Carlotta, una coppia di italiani di...

pubblicato il 07/08/2018 11:37
Ricostruzione, L'Aquila, Online nel sito Ufficio speciale Usra con interventi recenti

L'Aquila - L'Aquila di ieri e di oggi, nella fase dell'emergenza e delle macerie nel post sisma del 6 aprile...

pubblicato il 06/08/2018 08:38
Bussetti, al via task force scuole sisma che supporterà Usr

Teramo - "Lo scorso 28 giugno, durante la mia visita ad Esanatoglia, ho annunciato la creazione della task...

pubblicato il 27/07/2018 12:27
Lucarelli nuovo coordinatore Ctg Usra Sostituisce l'ex alto dirigente Mit Mancurti

L'Aquila - Il dirigente dell'Usra Giovanni Francesco Lucarelli è stato nominato coordinatore del Comitato...

pubblicato il 26/07/2018 20:20
Terremoto a L'Aquila, scossa di 3.0 torna a terrorizzare la città

L'Aquila - Un terremoto di magnitudo 3.0 è stato registrato dalla rete Ingv alle ore 14:38 con epicentro 4...

pubblicato il 25/07/2018 16:34
Mattarella firma DL terremoto, ma fa rilevare alcune criticità

Roma - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha promulgato in data 24 luglio la legge di...

pubblicato il 25/07/2018 12:08
Terremoto L'Aquila, Ai proprietari di case A in aggregato E alloggi Case-Map senza canone

L'Aquila - I proprietari di alloggi classificati con esito di agibilità A in aggregato E in seguito al sisma...

pubblicato il 23/07/2018 12:18
Passa alla Camera il Dl terremoto, ora è legge

Roma - L'Aula della Camera ha dato il via libera definitiva al dl Terremoto che così - dopo l'ok del...

pubblicato il 19/07/2018 13:37
Munda, torna a L'Aquila la Sacra Famiglia di Cola dell'Amatrice

L'Aquila - Torna al Museo Nazionale d'Abruzzo (Munda) nel Castello Cinquecentesco dell'Aquila, dove era...

pubblicato il 18/07/2018 12:45
Ranieri: verità sul bando "Fare Centro"

L'Aquila - Il Consigliere Regionale Gianluca Ranieri è intervenuto a margine dell'evento organizzato dal...

pubblicato il 13/07/2018 12:15
Ricostruzione privata, record dei contributi concessi e pratiche emesse

L'Aquila - La ricostruzione privata seguita al terremoto del 6 aprile 2009 che ha colpito L’Aquila procede a...

pubblicato il 13/07/2018 10:16

Oroscopo del Giorno powered by oroscopoore